L’antica fiera di Cavalcaselle

Torna la fiera più attesa dell’anno

Da così tanti anni che pare sia da sempre, anche nel 2021 la terza domenica e lunedì di novembre prende vita L’Antica Fiera di Cavalcaselle. La frazione di Castelnuovo del Garda si anima di bivacchi e visitatori per celebrare l’autunno con una festa che esalta il folklore locale.

Quest’anno la tradizionale fiera si terrà dal Venerdì 19 al Lunedi 21 Novembre 2021. Come sempre avrà luogo sul Colle di San Lorenzo e nel centro cittadino di Cavalcaselle.

A questo evento dalle radici ormai millenarie gli abitanti di Castelnuovo e di tutte le zone limitrofe sono particolarmente affezionati.

Ma come è nato questo evento così amato che mette in luce uno dei luoghi da vedere sul Lago di Garda? Scopriamolo insieme.

L’antica fiera di Cavalcaselle

L’origine dell’antica fiera di Cavalcaselle

Il centro principale della fiera è sicuramente il Colle San Lorenzo.

Il colle è da sempre un luogo simbolo della comunità di Cavalcaselle, carico di importanza storica e religiosa.

Da qui, durante le guerre d’indipendenza, Re Carlo Alberto osservò la presa della città di Peschiera.

Prima, intorno al 1400, vennero erette le chiese di San Lorenzo e di Santa Maria degli Angeli, che ospitarono per più di un secolo il convento dei Reverendi Padri Serviti.

Già dall’anno Mille il Colle di San Lorenzo era un luogo di sosta e ristoro per i tanti pastori che transitavano durante lo spostamento stagionale dal Monte Baldo a valle. Lì si accampavano nell’attesa di traghettare sul Mincio i propri greggi di bestiame e rientrare a casa.

Intorno al focolare i pastori allestivano piccoli bivacchi mentre le donne erano solite preparare un pasto caldo come brodo, risotto o trippa. Nei giorni di transito, la folla di pastori sul colle richiamava anche molti venditori ambulanti e la tradizione narra che è così che la fiera ha avuto inizio.

L’Antica fiera di Cavalcaselle quindi nasce come fiera-mercato dei pastori, per poi affermarsi nel 1800 come occasione di ritrovo sul Colle San Lorenzo. Un’unione di tradizione agricola e folklore condiviso dall’intera comunità, che la rende diversa dalle altre e molto sentita.

Se in questi giorni sei in vacanza i queste zone, non perderti questo piccolo luogo da vedere sul Lago di Garda e soprattutto questo evento! Andiamo a vedere insieme l’intenso programma di quest’anno.

L’antica fiera di Cavalcaselle

Un’edizione formidabile

Dopo l’annullamento dell’edizione 2020 a causa delle restrizioni per la pandemia, quest’anno verrà mantenuta la promessa fatta dall’Assessore alle Manifestazioni. Dopo un anno di attesa l’Antica Fiera di Cavalcaselle torna con un ricco programma in un’edizione formidabile.

La festa inizia venerdì 19 alle 20:00 con la gara di Briscola presso il circolo “Nautilus”. Un inizio abbastanza tranquillo per entrare con calma nello spirito festaiolo che ha da sempre caratterizzato questa sagra.

Se non sei del posto, il circolo “Nautilus” potrai trovarlo in Via Mantovana.

Si continua poi sabato 20 dalle ore 19:00 con l’inaugurazione della magnifica Mostra Cinematografica della fiera, sempre presso il circolo “Nautilus”.

Entriamo ora nel vivo della festa in questo luogo da vedere vicino al Lago di Garda. Le prossime giornate saranno divertentissime!

L’evento prosegue Domenica 21 con una giornata piena di intrattenimento.

Appuntamento alle 8:00 con la “Stracada de la Fiera”: la corsa podistica non competitiva con partenza presso l’Albergo Italia davanti alla Chiesa di Cavalcaselle.

L’antica fiera di Cavalcaselle

Ci sono due percorsi di diversa lunghezza e potrai iscriverti a quello che corrisponde maggiormente al tuo livello di allenamento. Uno è da 6,5 km mentre il secondo da 15 km. Non preoccuparti per la fatica perché lungo entrambi i percorsi saranno distribuite delle zone ristoro.

L’antica fiera di Cavalcaselle

Il secondo appuntamento della giornata è sul Colle San Lorenzo alle 12:00 con l’inaugurazione della Fiera e l’apertura dei vari Stand Enogastronomici.

Sempre sul colle San Lorenzo per i bambini verrà allestita un’Area Bimbi. Al suo interno, dalle 14:00 ci saranno giochi ed intrattenimento con divertenti giocolieri. Per i più grandi, invece, potrai assistere a spettacoli equestri e avvicinarti al mondo dei cavalli.

L’antica fiera di Cavalcaselle

Siamo agli sgoccioli, vediamo come terminerà la bellissima fiera di questo luogo da vedere sul Lago di Garda.

L’ultima giornata dell’Antica Fiera di Cavalcaselle sarà Lunedì 22.

L’inizio è alle 8:00 del mattino sul Colle San Lorenzo dove i gestori degli Stand Enogastronomici ti aspettano con i loro prodotti buonissimi. Inoltre, si terrà la rievocazione storica dei Bivacchi del Monte e inizieranno nuovamente gli spettacoli equestri e le prove a cavallo.

L’antica fiera di Cavalcaselle

Successivamente alle 10:00, per gli interessati ci sarà anche la celebrazione della Santa Messa nella Chiesetta della Madonna degli Angeli sul Colle San Lorenzo.

L’antica fiera di Cavalcaselle

In conclusione, durante le intere giornate di Domenica e Lunedì, passeggiando per il colle potrai osservare l’Esposizione di Macchine Agricole.

Ricordiamo che a causa dei lavori della TAV, la viabilità in Via Mantovana è stata modificata. Per questo consigliamo di utilizzare le strade provenienti da Camalavicina e da Salionze sul Mincio.

Sei pronto a divertirti? L’Antica Fiera di Cavalcaselle, così come la bella Castelnuovo, uno dei luoghi da visitare sul Lago di Garda, ti aspettano a braccia aperte!

L’antica fiera di Cavalcaselle
Programma fiera 2021

Leave a Reply